AR001_003. Building renovation

Art photo New York

“Renovations were being carried out on two buildings adjacent to the Empire State Building. I remember that two opposite buildings seemed to be packed in an artistic performance by the major representatives of land art, Christo and Jeanne-Claude, famous for their” packaging ” plastic of architectural works or elements of the natural landscape.The building structures, covered with plastic sheeting, in this case rested on pylons built with steel construction pipes.From a precise point of view the thin profile of a pylon appeared almost adjacent to the most famous skyscraper in Manhattan: the Empire State Building.The outlines of the two buildings on the right and left of the street created a particular shape with the background of the clear sky. (…)

Descrizione

Art photo New York

Art photo New York. Empire State Building. Performance fotografica di stampa manuale in fase di esecuzione. Ripresa su pellicola 35mm eseguita nel 1990, stampa eseguita oggi con tecnica resino-pigmentype in edizione limitata di 9 copie. Formato 56×75 cm. La stampa include nella LE Strip (Limited Edition Strip © M.P.G.) il certificato di autenticità della foto. I dati presenti sono il titolo dell’opera, la tiratura complessiva delle stampe (incluse eventuali prove d’artista), la firma e la data, il QR code e la finestra di test utilizzata durante il procedimento di stampa come scala tonale.

 

Le note dell’artista

“Erano in corso lavori di ristrutturazione su due edifici adiacenti all’Empire State Building. Ricordo che due edifici fronteggianti  sembravano impacchettati in una performance artistica dei maggiori rappresentanti della land art, Christo e Jeanne-Claude, famosi per gli “imballaggi” con teli in plastica di opere architettoniche o elementi del paesaggio naturale. Le strutture di cantiere, rivestite con teli in plastica, in questo caso poggiavano su dei tralicci costruiti con tubi da cantiere in acciaio. Da un preciso punto di vista il profilo esile di un traliccio appariva quasi adiacente al grattacielo più famoso di Manhattan: l’Empire State Building. Le sagome dei due edifici a destra ed a sinisra della strada creavano una particolare sagoma con lo sfondo del cielo terso. (…)

Guardando oggi questo scatto penso alle osservazioni di László Moholy-Nagy sulle “immagini girevoli”, dove osservava che: “Ciò che una volta veniva considerato distorto, ora costituisce un’esperienza sbalorditiva.” In effetti questa foto può avere un senso anche girata in orizzontale, ottenendo così una nuova fotografia. (…)

In fase di stampa con la tecnica manuale della resino-pigmentype ho utilizzato il pigmento in polvere per una performance dove ho dissolto le sagome dei due fabbricati fronteggianti. In questo modo ho creato un breccia dove spicca l’Empire State Building e il traliccio in acciaio. Ho congelato questa performance in alcuni scatti fotografici.”

Informazioni aggiuntive

1. Carta

2. Misura

3. Stampa

4. Immagine

Miscela di pigmenti naturali in polvere inalterabili dalla luce applicati a mano.

5. Certificato

LE-Strip incorporata nella stampa con numero di serie, titolo, data, firma, QR code e finestra.

6. Data

2017

7. Totale copie

9

8. Photo Art

Art photo New York