Milano Photofestival 2018

Lo scorso 11 giugno si è svolta a Milano presso l’Urban Center di Galleria Vittorio Emanuele la tavola rotonda dal tema “Ma è ancora fotografia?” coordinata dal Professor Roberto Mutti.

Filo conduttore dell’incontro sono stati gli elementi della natura in fotografia.

Paolo Grassi, dopo una breve presentazione di alcune fotografie, alcune stampate in bianco e nero, altre appartenenti al più recente progetto “Generation of the city” con stampe a colori, ha dettagliatamente illustrato il progetto “Da fuoco e acqua“, le cui opere erano state esposte lo scorso marzo al MIA Photo Fair di Milano, con notevole riscontro da parte del pubblico.

Il progetto illustrato da Paolo Grassi è nato dalla ricerca di un metodo di stampa fotografica che potesse interagire con i sensi del tatto e dell’olfatto. Attraverso lo studio di alcune tecniche fotografiche in auge nei primi anni del novecento, l’autore ha messo a punto una tecnica eco-friendly che fa uso di soli elementi naturali derivati, dagli elementi archetipici del fuoco e dell’acqua.

Il fuoco è l’elemento che genera il pigmento nerofumo utilizzato per dare tono alle fotografie, mentre l’acqua è utilizzata per far aderire il pigmento al foglio di carta. Le stampe fotografiche sono realizzate a mano su una carta per acquerello che viene sensibilizzata e trattata direttamente dall’autore. L’effetto ottenuto è sorprendente e le immagini assumono tridimensionalità grazie alla sovrapposizione del pigmento in polvere sulla superficie della carta.

La tecnica esclusiva ha permesso all’autore di operare sulle immagini plasmando manualmente i toni e le forme con il principio che lo stesso Grassi definisce di “levare per e-levare” cioè di levare il superfluo per trasformare l’immagine in un’opera.

Milano Photofestival. Paolo Grassi. Coordina Roberto Mutti

GLI EVENTI DI PHOTOFESTIVAL 2018

INCONTRI

La fotografia come immaginazione
Tre incontri a cura di Milano Photofestival
In collaborazione con Urban Center Milano

11 giugno h 18
Urban Center, Galleria Vittorio Emanuele Milano
Ma è ancora fotografia?
La ricerca più audace frutto della fantasia di autori coraggiosi e dei nuovi confini dettati dalla tecnologia apre prospettive estetiche ed espressive che entusiasmano gli sperimentatori e sorprendono gli osservatori. Intervengono Edilio Alpini, Paolo Grassi, Giampaolo Parodi, Stefania Ricci. Coordina Roberto Mutti

Il programma completo della manifestazione sul sito di Milano Photofestival