MIA photo fair. Milano 2018

 

MIA photo fair –  Paolo Grassi parteciperà alla fiera internazionale d’arte dedicata alla fotografia, MIA photo fair che si terrà a Milano dal 9 al 12 marzo 2018.

Il  progetto espositivo ha titolo “Da fuoco e acqua“. Fuoco e acqua, elementi primari all’origine della vita e del suo sviluppo, sono gli archetipi della nostra civiltà. In natura la loro combinazione genera immagini, come la luce del sole che rifrangendosi nelle gocce d’acqua produce i colori dell’arcobaleno.
Nella fotografia di Paolo Grassi il fuoco e l’acqua permettono di fissare l’immagine latente nella materia.
Con un processo unico basato su questi elementi archetipici e sull’antica tecnica della resinotipia, l’autore, con l’utilizzo del pigmento nerofumo e l’acqua trasforma e collega i segni del reale in un percorso espressivo.

Il progetto, basato su una serie di scatti ripresi dagli anni ’80 a oggi sviluppa i simboli presenti nella ricerca dell’autore che appartengono sia all’ambiente costruito dall’uomo sia all’ambiente naturale.

Tutte le opere sono realizzate su cartoncino acquerello cm 55x76 cm inquadrate sotto vetro con dimensione della cornice di 70x89 cm. Nello spazio espositivo saranno inoltre esposte alcune stampe raffiguranti le performance in fase di esecuzione delle opere.

Presso lo stand sarà inoltre possibile acquistare una versione speciale del volume “Architettura della fotografia. Da fuoco e acqua” realizzato da Paolo Grassi e contenente tra l’altro le riproduzioni delle opere esposte.

In occasione della fiera è stato pubblicato il catalogo: “MIA Photo fair 2018. Da fuoco e acqua” . Questo saggio contiene una parte delle opere presenti nel volume “Architettura della fotografia”.

Pagine totali 66 stampato interamente a colori su carta patinata (61 pagine in versione e-book PDF)

Il volume è disponibile in due edizioni: standard di formato 22×30 cm ed è acquistabile nelle principali librerie e online tra le quali IBS, Amazon, La Feltrinelli.

Photo gallery. Scultura romana in marmo bianco

“Power generator”. Stampa in resino-pigmentype (resinotipia) 56x75 cm eseguita su carta acquerello sensibilizzata e trattata a mano. L’opera fa parte della serie dedicata al rapporto fra arte e archeologia industriale. Al MIA 2018 saranno esposte 4 opere originali di questa serie e 4 stampe di performance in fase di esecuzione.

Dettaglio dell’opera “Balance”. Immagine della performance di stampa ripresa con scatto fotografico. Dimensione opera originale 56x75 cm. Questa immagine è anche utilizzata per il catalogo dell’esposizione.

Acquista l’E-Book PDF oppure scarica la versione di prova cliccando su “acquista”